Indagine termografica-multispettrale e multitemporale per la bonifica di siti di stoccaggio rifiuti e discariche

Terrasystem ha condotto per conto di SOGESID SpA una indagine termografica-multispettrale e multitemporale di un'area campana caratterizzata da elevata concentrazione di discariche, siti di stoccaggio e aree di spandimento fanghi.

L'obiettivo del lavoro stato quello di fornire una prima zonazione a supporto dei rilievi tecnici da compiere in campo. In particolare, l'indagine servita per rilevare eventuali "aree anomale" definite come aree che presentano caratteristiche termiche e/o multispettrali quantitativamente differenti rispetto a quelle simili e limitrofe o che hanno subito nel corso degli ultimi due anni un cambiamento di uso del suolo legato a movimenti di terra e/o riporto di materiale di accumulo.

L'indagine stata condotta mediante telerilevamento aereo e tecniche avanzate di image processing. Per l'acquisizione dei dati stato utilizzato il sistema DFR con cui sono state acquisite all'alba e nelle ore centrali dello stesso giorno, immagini a colori reali a 30 cm, multispettrali a 50 e termiche a 2 m.

Le fasi del lavoro hanno riguardato:

- Quality Check e correzione radiometrica delle immagini teerilevate
- Ortocorrezione e mosaicatura supervisionata della base dati
- Classificazione multicriteria delle aree anomale
- Analisi multi temporale

Gli strumenti e la metodologia sviluppata hanno consentito, in linea con gli obiettivi del lavoro, di arrivare ad una zonizzazione quanto pi oggettiva di aree dove concentrare le successive analisi e i rilievi di terra.

Il prodotto finale stato rappresentato su di una mappa generale a scala 1:2500 e su dettagliate monografie in scala 1:1000 e 1:2000.